Come rimuovere i punti neri (comedoni)?

I punti neri sul naso e sulle guance non colpiscono solo gli adolescenti: questo problema è noto anche agli adulti.

Come sbarazzarsi dei punti neri? La soluzione migliore è andare dall’estetista; tuttavia, se non avete tempo o l’opportunità di recarvi in un salone di bellezza, potete sbarazzarvi dei punti neri a casa.

Perché i punti neri compaiono sul viso?

I punti neri (o comedoni) sono delle microcisti che derivano dall’ostruzione dei follicoli causata da sebo e cellule morte dell’epidermide, i quali compaiono sul volto per una serie di ragioni.

  1. Alimentazione inadeguata e cattive abitudini. Magari vi concedete troppi dolci, cibi grassi e piccanti, alcool, caffè e sigarette.
  2. Ambiente povero. Se vivete in un clima umido e caldo, in una zona polverosa, la sporcizia si accumulerà nei pori della pelle.
  3. Cura della pelle del viso inadeguata. Un lavaggio irregolare (meno di due volte al giorno) porta all’ostruzione dei pori per via dell’accumulo di sebo.
  4. Genetica. La tendenza a formare comedoni ha un fattore ereditario.
  5. Stress intenso e prolungato. Lo stress interferisce con il funzionamento di tutti i sistemi del corpo e modifica la composizione del sebo. Pertanto, i punti neri possono apparire anche in persone che non li hanno mai avuti prima.

Liberate il viso dai comedoni

È meglio fare una pulizia del viso presso un salone di bellezza. Le tecniche meccaniche, gli ultrasuoni, l’approccio combinato e la pulizia atraumatica del viso danno buoni risultati. La microdermabrasione è un altro metodo molto popolare per rimuovere le secrezioni sebacee mediante microcristalli. Si possono utilizzare anche il laser e il peeling chimico all’acido salicilico, ma tutte queste procedure sono molto costose. Pertanto, se non potete permettervi un appuntamento dall’estetista, provate la pulizia del viso a casa.

pulizia del viso a casa

Preparate la vostra pelle con un bagno di vapore usando dell’acqua calda e un asciugamano bagnato. Avrete bisogno di garze sterili, dischetti di cotone, alcol e acido salicilico 1%. Lavatevi le mani e strofinatele con dell’alcol, quindi pulitele bene con le garze. Rimuovete i punti neri schiacciando lentamente i pori aperti con il vapore: per farlo utilizzate i dischetti di cotone immersi nell’acido salicilico.

Dopo la procedura pulite il viso con un tonico o acqua con del succo di limone. Non è consigliabile asciugare il viso con un asciugamano. Lasciate asciugare naturalmente.

Maschera per i punti neri

La pulizia del viso a casa non è una procedura piacevole; è quindi possibile utilizzare delle maschere speciali per rimuovere i punti neri. Le più popolari sono quelle a base di gelatina, sostanza che purifica accuratamente i pori e rimuove le impurità, il sebo e altre sostanze nocive.

Scaldate 100 ml di latte e versate 2 cucchiai di gelatina; ci vorranno 20 minuti affinché questa gelifichi. Mettete questa miscela in un bagno d’acqua per ottenere la consistenza gelatinosa. Applicate la maschera sulla pelle perfettamente pulita coprendo tutto il viso, stendetevi per 30-40 minuti e poi toglietela delicatamente dal viso.

La ricetta successiva è più semplice. Mescolate del bicarbonato di sodio in acqua calda e applicate la maschera sul viso. Sciacquate dopo 40 minuti.

Se usate questo tipo di maschere 2 o 3 volte a settimana, il risultato sarà visibile nel giro di un mese.

Tuttavia, è molto più pratico usare una maschera anti punti neri pronta all’uso. Black Mask, una maschera a base di carbone di bambù e argilla, gode di un’ottima reputazione. I suoi ingredienti naturali detergono a fondo la cute fin dal primo utilizzo e la opacizzano, cosa importante per chi ha la pelle grassa.

Raccomandazioni sullo stile di vita

Se volete che i punti neri scompaiano più velocemente, mangiate cibi sani. Limitate i dolci, i fast food e i grassi e sostituiteli con frutta fresca, ortaggi ed erbe. Bevete almeno 2 litri d’acqua al giorno, dato che l’acqua pura elimina le sostanze nocive dal corpo.

Rimuovete il trucco prima di andare a letto e lavatevi il viso con dei prodotti adatti al vostro tipo di pelle almeno due volte al giorno. Non abusate del make-up, soprattutto del fondotinta.

Questi suggerimenti vi aiuteranno ad evitare i punti neri o, se già ne avete, vi permetteranno di ridurne il numero.

Leave A Reply

Your email address will not be published.