Che cosa si deve fare per avere capelli più folti e far sì che crescano velocemente?

Avere dei capelli lunghi e folti completa perfettamente la bellezza femminile. Il 90% degli uomini considera le donne con i capelli lunghi più attraenti rispetto a quelle che hanno un taglio corto. Purtroppo, però, la natura non ha donato una splendida testa di capelli a tutte, motivo per cui milioni di ragazze cercano un modo conveniente per accelerare la crescita dei capelli.

Dieta per avere dei bei capelli

Se non li nutrite adeguatamente, non riuscirete mai ad avere dei capelli lunghi e folti; fareste quindi meglio ad escludere completamente le pietanze dannose e fritte dalla vostra dieta.

Che cosa potete mangiare?

  1. Pesce grasso. È ricco di aminoacidi e minerali fondamentali per i capelli e le unghie. Queste sostanze sono particolarmente presenti in trote e salmoni.
  2. Tè verde. Questo prodotto aiuta ad accelerare il metabolismo e a rimuovere i radionuclidi nocivi dal corpo.
  3. Semi di girasole e noci. Contengono un sacco di vitamina E, utile per i capelli.
  4. Verdura e frutta fresca.
  5. Carne magra.

È molto importante assumere anche delle vitamine supplementari, che potete prendere in compresse o strofinare sui follicoli piliferi (in forma liquida o in olio).

Maschere casalinghe per capelli

Perché le nostre bisnonne avevano delle trecce che arrivavano fino alle dita dei piedi? In primo luogo, praticamente non si tagliavano i capelli. In secondo luogo, se ne prendevano cura avvalendosi di metodi naturali. Le maschere sono un metodo collaudato per accelerare la crescita dei capelli.

Maschera di kefir

Protegge i capelli dagli effetti nocivi dell’ambiente. Applicate sui capelli del comune kefir, distribuitelo su tutta la lunghezza, avvolgete la testa con del cellophane e un asciugamano, lasciate in posa per 20-30 minuti e infine risciacquate. Applicatela una o due volte alla settimana.

Maschera di

avocado

Schiacciate la polpa di un avocado, applicatela sui capelli e lavateli dopo 30 minuti: diventeranno lucidi e brillanti dopo un’applicazione.

Maschera di cognac

Mescolate 20 gr di cognac con 3 cucchiai di succo di cavolo e pesca e un albume, applicate la maschera, tenetela in posa per 2 ore e risciacquate accuratamente. Utilizzatela una volta alla settimana.

Maschera di peperone

Una delle maschere migliori per la crescita dei capelli. Mettete una piccola quantità di tintura di peperone e un cucchiaio di olio di ricino nel balsamo che usate e applicatelo sui capelli. Non strofinatelo per evitare di irritare la pelle. Non appena sentite una leggera sensazione di bruciore, risciacquate. Usate questo trattamento per 2-3 mesi 2 volte alla settimana.

Maschera di senape

Mettete 2 cucchiai di senape in polvere, un tuorlo d’uovo e 2 cucchiai di bardana o olio d’oliva in 50 ml di acqua calda. Tenetela su finché potete, dato che la polvere di senape brucia.

Maschera di senape/kefir

Mescolate 2 cucchiai di senape, 3 cucchiai di kefir, 2 cucchiai di olio vegetale e un cucchiaio di cognac. Applicate questa lozione sui capelli, lasciatela in posa per mezz’ora e lavate senza shampoo.

Maschera di miele

Mescolate mezza tazza di olio d’oliva, un tuorlo d’uovo e 2 cucchiai di miele, applicate sui capelli e tenete in posa per 30 minuti. Usatela una volta ogni 2 giorni.

Maschera di miele

 

Il siero per capelli Bliss Hair si caratterizza per avere un’azione simile a quella delle maschere casalinghe. Accelera la crescita dei capelli fino a 3 centimetri al mese, senza bisogno di preparazioni quotidiane e di stare sedute con una maschera in testa per mezz’ora. Questo siero è molto facile da usare: applicatelo sui capelli 2-3 volte alla settimana, strofinatelo sul cuoio capelluto e non risciacquate. I risultati non si faranno attendere: i vostri capelli diventeranno più lunghi e più folti.

Raccomandazioni per la cura dei capelli:

  1. Non pettinate i capelli bagnati.
  2. Scegliete shampoo e balsamo in base al vostro tipo di capelli.
  3. Copritevi la testa in inverno, mantenendola al riparo dal gelo.
  4. Non andate a dormire con le trecce.
  5. Smettete di bere e fumare.
  6. Non usate tinture e prodotti per la laminazione contenenti perossido di idrogeno.
  7. Riducete l’uso di arricciacapelli e piastre.
  8. Cambiate il vostro pettine ogni 3 mesi.

Leave A Reply

Your email address will not be published.